Diventa produttore e crea la tua Internet TV. Ripresa – Inquadrature (Lezione 5)


Finalmente trovo un po’ di tempo per iniziare a scrivere il nuovo capitolo di questo corso. Per qualche lezione ci concentreremo sulle tecniche di ripresa più diffuse e più semplici da eseguire. Oggi ci soffermiamo sulle posizione ideali di inquadratura. ……

SNAI SCOMMESSE

inquadratura

Finalmente trovo un po’ di tempo per iniziare a scrivere il nuovo capitolo di questo corso. Per qualche lezione ci concentreremo sulle tecniche di ripresa più diffuse e più semplici da eseguire. Oggi ci soffermiamo sulle posizione ideali di inquadratura. Ricordo che le immagini inserite in questa lezione sono di proprietà della Partecipation Culture Fondation.

Ci sono 4 modi con cui possiamo tenere in mano la nostra fotocamera/videocamera durante le nostre riprese, ognuna delle quali produce effetti differenti:

  • Singola mano: Una tecnica base è tenere la vostra macchina fotografica con una mano, mentre l’altra fa da sostegno al gomito. E’ importante mantenere il vostro gomito vicino al corpo, perchè produce un effetto “leva”, permettendo così di tenere il vostro apparecchio per i lunghi periodi senza stancarsi.
  • A due mani: Questa volta è importante mantenere tutti e due i gomiti vicino al corpo per migliorarne la stabilità e avere un effetto “leva” maggiore. Solitamente questa tecnica è utilizzata per inquadrature a mezza altezza o per mettere in risalto il mezzo-busto di una persona (es. telegiornali)
  • Sopra la testa: Solitamente utilizzata per inquadrare le folle dando così un effetto di grandezza e maestosità. E’ molto importante acquisire una certa manualità per evitare di sbagliare inquadratura dato che non si ha, per quanto riguarda le fotocamere, la visione esatta di quello che si sta riprendendo poichè l’occhio non è “concentrato” sullo schermo.
  • Fai-da-te: E’ la classica inquadratura che usiamo per fare una foto a noi stessi. Anche qui è richiesta una certa manualità per evitare di “sbagliare mira”. E’ inoltre importante avere la mano più ferma possibile per avere un video più lineare. Molto usata soprattutto nei film per le inquadrature inquietanti.

Se non avete la “mano ferma” o volete delle inquadrature fisse, il treppidi renderà il vostro video stabilissimo ed è pressochè fondamentale per la realizzazione di un film.

Inserisci un commento


site statistics