Categorie
Mondo web Pillole

Come recuperare i file cancellati definitivamente dal cestino

A tutti almeno una volta è capitato di cancellare definitivamente un file dal Cestino di Windows e successivamente di accorgersi che in realtà ci serviva ancora. Apparentemente il file sembra cancellato definitivamente una volta svuotato il cestino. In realtà non è così.

Molti di questi file risiedono ancora nel PC in un’area a noi sconosciuta. Ci sono alcuni software di “File Recovery” che consentono di scovare un’elevata percentuale di file cancellati dal Cestino e ripristinarli in modo da essere ri-utilizzati. Uno dei più famosi e utili programmi freeware utili al nostro scopo è Recuva.

Per effettuare il download dell’applicazione clicca qui. L’utilizzo è molte semplice ed intuitivo: una volta installato è sufficiente selezionare il disco dove effettuare la scansione e in pochi secondi verrà presentato l’elecon completo di tutti gli archivi cancellati dal disco ma non ancora rimossi definitivamente o sovrascritti.

Per ogni archivio si hanno a disposizione queste informazioni: Nome, Percorso, Dimensione, Data di ultima modifica, Stato e Commento. Il fattore determinante per il buon recupero dei file é il loro Stato che puó essere “Excellent“, “Poor” o “Very poor” in dipendenza del fatto di essere archivi integri, leggermente sovrascritti o molto sovrascritti.

Dopo aver scelto nelle “Options…” la visualizzazione a Lista o Albero piú adatta al caso, basta selezionare i files da recuperare e cliccare su “Recover…“, indicando poi la cartella dove salvare gli archivi recuperati. In breve tempo il vostro file sarà recuparato.

[Via: FeedBurner ITAB Techno]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *