Categorie
Eventi sportivi

Serie A, Premier League, Liga e Bundesliga in diretta streaming, SKY e Mediaset Premium (20-21 Aprile 2013)

Serie A diretta streaming gRATISStreaming, Sky, Mediaset Premium, sat partite di Serie A, Premier League, Liga e Bundesliga 2012/2013 in diretta anche GRATIS attraverso varie modalità: in streaming attraverso il PC e via digitale terrestre e satellite (canali free-to-air) sul televisore. TV GRATIS.net ogni settimana elenca tuttei i match che si potranno vedere e i relativi canali. Si possono vedere le partite di calcio e Serie A senza avere Sky? Ovviamente SI.

Sul satellite, grazie ad una normalissima parabola, ci sono molticanali chiamati free-to-air (FTA visibili gratuitamente senza alcun abbonamento a Sky) che trasmettono ovviamente in lingua straniera le partite di calcio di moltissimi campionati sia europei che mondiali tra cui la Serie A italiana di calcio. Questi canali sono visibili in determinati paesi e con parabole polarizzate nel modo corretto in modo del tutto legale.

Non tutti sanno che per vedere il campionato di Serie A di calcio e gli altri campionato di calcio europei più importanti: Premier League, Liga Spagnola, Bundesliga sulla tv o via Internet non serve per forza abbonarsi Sky. Anche l’anno scorso Sky non ha centrato gli obiettivi, “merito” anche di Mediaset Premium che stanno insidiando la tv del magnate con offerte molto più vantaggiose. Come vedere la Serie A 2012/2013 in streaming, sat e digitale terrestre?

Categorie
Eventi sportivi

Streaming, sat e dtt Serie A 2011/2012, Premier League, Liga e Bundesliga (17-18/12/2011)

La partite del campionato di calcio stagione 2011/2012 di Serie A, Premier League, Liga e Bundesliga si possono vedere anche quest’anno in diretta anche gratuitamente attraverso varie modalità: in streaming attraverso il PC e via digitale terrestre e satellite (canali free-to-air) sul televisore. TV GRATIS.net ogni settimana elenca tuttei i match che si potranno vedere e i relativi canali. Si possono vedere le partite di calcio e Serie A senza avere Sky? Ovviamente SI.

Sul satellite, grazie ad una normalissima parabola, ci sono molticanali chiamati free-to-air (FTA visibili gratuitamente senza alcun abbonamento a Sky) che trasmettono ovviamente in lingua straniera le partite di calcio di moltissimi campionati sia europei che mondiali tra cui la Serie A italiana di calcio. Ovviamente questi canali sono visibili in determinati paesi e con parabole polarizzate nel modo corretto in modo del tutto legale.

Non tutti sanno che per vedere il campionato di Serie A di calcio e gli altri campionato di calcio europei più importanti: Premier League, Liga Spagnola, Bundesliga e Ligue 1 francese sulla tv o via Internet non serve per forza abbonarsi Sky. Anche l’anno scorso Sky non ha centrato gli obiettivi, “merito” anche di Mediaset Premium che stanno insidiando la tv del magnate con offerte molto più vantaggiose.Come vedere la Serie A 2011/2012 in streaming, sat e digitale terrestre?

Categorie
Eventi sportivi

Serie A 2010/2011, Premier League, Liga e Bundesliga in diretta streaming, sat e dtt (02-03/04/2011)

La Serie A, Premier League, Liga e Bundesliga stagione 2010/2011 si possono vedere anche quest’anno in diretta anche gratuitamente attraverso varie modalità: in streaming attraverso il PC e via digitale terrestre e satellite (canali free-to-air) sul televisore. TV GRATIS.net ogni settimana elenca tuttei i match che si potranno vedere e i relativi canali. Si possono vedere le partite di calcio e Serie A senza avere Sky? Ovviamente SI.

Sul satellite, grazie ad una normalissima parabola, ci sono migliaia canali chiamati free-to-air (FTA visibili gratuitamente senza alcun abbonamento a Sky) che trasmettono ovviamente in lingua straniera le partite di calcio di moltissimi campionati sia europei che mondiali tra cui la Serie A italiana. Ovviamente questi canali sono visibili in determinati paesi e con parabole polarizzate nel modo corretto in modo del tutto legale.

Non tutti sanno che per vedere il campionato di Serie A di calcio e gli altri campionato di calcio europei più importanti: Premier League, Liga Spagnola, Bundesliga e Ligue 1 francese sulla tv o via Internet non serve per forza abbonarsi Sky. L’anno scorso per la tv del magante è stato un vero e proprio tracollo di abbonati, per questo ha ridotto il costo dell’abbonamento ma comunque sta perdendo (per quanto riguarda la Serie A), nei confronti di Mediaset Premium e Dahila TV che stanno insidiando Sky con prezzi economicamente molto più vantaggiosi.Come vedere la Serie A 2010/2011 in streaming, sat e digitale terrestre?

Categorie
Eventi sportivi

La Serie A e i gli altri campionati europei di calcio gratis sul sat e dtt: le partite del 03-04/04/2010

serie-a-streaming-catania-palermoE’ possibile vedere le partite di calcio gratis senza avere Sky? La risposta è SI. Dovete sapere che sul satellite grazie ad una normalissima parabola, ci sono migliaia canali chiamati appunto free-to-air (FTA visibili gratuitamente senza alcun abbonamento a Sky) che trasmettono ovviamente in lingua straniera le partite di calcio di moltissimi campionati sia europei che mondiali tra cui la Serie A italiana. Ovviamente questi canali sono visibili solamente per chi vive fuori dall’Italia in determinati paesi e con parabole abbastanza potenti e polarizzate nel modo corretto.

Non tutti sanno che per vedere il campionato di Serie A di calcio e gli altri campionato di calcio europei più importanti: Premier League, Liga Spagnola, Bundesliga e Ligue 1 francese sulla tv o via Internet non serve per forza abbonarsi Sky e spendere un mucchio di soldi per un evento che guardiamo solo per 10 minuti. Ora tutto gira a “pago solo quello che vedo“.

Sky sta avendo sempre meno abbonamenti per via degli elevati costi che ogni anno aumentano. Anche quest’anno infatti per avere il pacchetto calcio bisogna sborsare ben 43 euro al mese, per avere gli altri sport 56 euro al mese, mentre per avere tutto incluso 69 euro al mese (6 euro in più per ogni pacchetto rispetto all’anno scorso e 12 euro circa rispetto a 2 anni fa)! Stanno prendono sempre più piede ovviamente il digitale terrestre e il pay-per-view (molto più economico con la possibilità di comprae anche ogni singola partita). Servizi ufficiali che consentono di vedere il calcio in streaming al momento non ci sono in Italia (dopo il forfait di Rosso Alice), ma negli altri Paesi qualcosa si trova.