Categorie
Streaming

Grande Fratello 12 diretta streaming GRATIS

Grande Fratello 12 streaming. Come vedere Grande Fratello 12 live streaming su Canale 5 GRATIS? Lunedì 24 Ottobre 2011 alle ore 21.10 prende il via il Grande Fratello 12, in onda su Canale 5 e la potremo seguire ogni giorno in diretta streaming, ovviamente GRATIS compreso il prime-time del Lunedì sera. Anche quest’anno il reality è condotto da Alessia Marcuzzi. Sarà anche più lunga della precedente edizione, si parla di ben 7 mesi.

Il Grande Fratello è un reality show televisivo. Basato sul format olandese Big Brother prodotto dalla Endemol, in Italia è trasmesso sin dal 2000 da Canale 5. I protagonisti dello show sono persone sconosciute al pubblico, equamente divise tra uomini e donne, di varia estrazione sociale e collocazione geografica che si confrontano nella vita quotidiana spiati 24 ore su 24 dalle telecamere. È stato definito il reality più importante e famoso della tv italiana. Potete seguire lo speciale GF 12 di TV GRATIS.net su url.tvgratis.net/gf12.

Ci sono già alcune anticipazioni per quanto riguarda gli inquilini ed è partito il solito toto-concorrenti. Ecco alcune indiscrezioni. Si parla delle tre miss mancate, escluse dal concorso per gli scatti osé, Tiziana Piergianni, Alice Bellotto e Raffaella Modugno. E ancora un principe che cerca moglie, uno spogliarellista, un PPr e la sexy barista reggiana Lory Zavate per la quale le donne della città hanno firmato una petizione per chiudere il suo bar. Inoltre si parla anche di un personal trainer di Piacenza, di un giovane maestro di musica elementare, di una 18enne di origini baresi, di un ristoratore calabrese, dell’ostetrico maschio e addirittura di un ex-detenuto ed ex-carabiniere sospeso dal servizio. Come vedere il Grande Fratello 12 in diretta streaming su Canale 5 GRATIS?

Categorie
Streaming

Premium Net Tv: tutto quello che c’è da sapere

Mediaset ha lanciato da pochi giorni Premium Net Tv, un nuovo sistema di tv non-lineare visibile con qualsiasi connessione ADSL su tv e pc. Il nuovo servizio offre cinema, serie tv, cartoni animati, documentari, calcio, anche in HD, oltre ai programmi delle reti Mediaset degli ultimi sette giorni e i programmi che hanno fatto la storia di Canale 5, Italia 1 e Rete 4. Tutti contenuti saranno a disposizione degli utenti in qualsiasi momento. In questa guida TV GRATIS.net cercherà di rispondere a tutte le domande che gli utenti si potrebbero fare sull’utilizzo e sul funzionamento di Premium Net TV.

Innanzitutto è bene precisare che la visione dei contenuti presenti nel servizio Premium Net Tv varia in base a pacchetti cui sei abbonato. Selezionando ogni singolo contenuto verrà indicato quale pacchetto Premium ne abilita la visione. Ad esempio, se sei abbonato al pacchetto Gallery potrai vedere Cinema e Serie TV, se sei abbonato al pacchetto Calcio potrai vedere tutte le partite disponibili a catalogo. Sarà anche possibile acquistare i singoli film presenti nella sezione Cinema Première addebitando il prezzo direttamente nella fattura Premium.

Altro aspetto importante sta nel fatto che la fruizione del servizio è limitata a 60 ore mensili. Al superamento di tale soglia non potrai più usufruire del servizio Premium Net Tv che tornerà ad essere disponibile il primo giorno del mese successivo. Il superamento della soglia mensile verrà comunicato tramite un messaggio a video e non comporterà alcun addebito. La visione dei film a pagamento non influisce sulla soglia mensile ed è possibile acquistare i film a pagamento anche se la soglia è già stata superata. Cosa posso vedere con Premium Net Tv?

Categorie
Streaming

Grande Fratello 11 diretta streaming GRATIS

Come vedere Grande Fratello 11 live streaming Canale 5 GRATIS? Lunedì 18 Ottobre 2010 alle ore 21.10 prende il via il Grande Fratello 11, in onda su Canale 5 e la potremo seguire ogni giorno in diretta streaming, ovviamente GRATIS compreso il prime-time del Lunedì sera. Anche quest’anno il reality srà condotto da Alessia Marcuzzi. Sarà anche più lunga della precedente edizione, si parla di 20 puntate che potrebbero arrivare anche a 25.

Il Grande Fratello è un reality show televisivo. Basato sul format olandese Big Brother prodotto dalla Endemol, in Italia è trasmesso sin dal 2000 da Canale 5. I protagonisti dello show sono persone sconosciute al pubblico, equamente divise tra uomini e donne, di varia estrazione sociale e collocazione geografica che si confrontano nella vita quotidiana spiati 24 ore su 24 dalle telecamere. È stato definito il reality più importante e famoso della tv italiana. Potete seguire lo speciale GF 11 di TV GRATIS.net su url.tvgratis.net/gf11.

Ci sono già alcune anticipazioni per quanto riguarda gli inquilini: i concorrenti maschili tutti attraenti e le partecipanti femminili delle peperine, tutte bellissime. Ecco alcune indiscrezioni: probabilmente entreranno nella casa del Grande Fratello 11 un ex-seminarista, una lesbica dichiarata di nome Daisy, un Cavaliere del Sovrano Militare Ordine di Malta, l’ex corteggiatore di Uomini e Donne Ivano Marino, un ex-dipendente del gioco d’azzardo, figlio di un hippie, una ragazza abbandonata dai genitori alla nascita, Antonello Cervoni che doveva partecipare alla scorsa edizione ma ha rinunciato per un lutto familiare e un concorrente scelto direttamente dal Web (per ora in vantaggia è Raffaele Falco). Infine potrebbe entrare anche un figlio di un camorrista. Come vedere il Grande Fratello 11 su Canale 5 in live streaming GRATIS?

Categorie
Guide Mondo web

Come vedere i video di Youtube, MySpace, Facebook, Gmail, MSN ed altri servizi bloccati dalle aziende

La vostra azienda non permette di accedere ai video di Youtube, Facebook, profili MySpace, account di posta Gmail, Hotmail, a servizi di istant-messaging quali MSN, non riuscite ad effettuare ricerce su Wikipedia o ad aggiudicarvi aste su eBay? Niente paura. Su Internet ci sono molti servizi che aggirano i blocchi che le aziende effettuano sui dipendenti e che vi permettono di usare tutti questi servizi tranquillamente nascondendo la vostra identità ed il vostro indirizzo IP. In questa guida vi mostriamo tutti i modi per accedervi.

Ultimamente Facebook e Youtube in primis hanno portato molti utenti a passare giornate intere collegati a questo genere di piattaforme video e di social networking. Quando questo avviene sul posto di lavoro per le aziende diviene un problema e di solito gli amministratori della rete interna (LAN) bloccano uno o più siti, in modo che i dipendenti non possano accedervi. Per la cronaca Facebook e Youtube sono i siti più bloccati dalle aziende di tutto il mondo.

Se non potete rinunciare in particolare a Youtube, MySpace, Facebook, Gmail, MSN
e volete continuare ad usarli nonostante la vostra azienda cerchi di impedirvelo, potete usare vari servizi che permettono di nascondere la vostra identità e navigare tranquillamente su qualsiasi sito web. Di seguito vi proponiamo un elenco completo di metodi funzionanti. Come accedere a Youtube, MySpace, Facebook, Gmail, MSN ed altri servizi bloccati?

Categorie
Streaming Videogames

Game in streaming: il futuro e l’evoluzione dei videogiochi è su Internet

Lo Streaming Game è l’ultima innovazione in fatto di game entertainament che promette di rivoluzionare il mondo del gioco virtuale. Questa assoluta novità dà finalmente la possibilità ai videogiocatori di divertirsi con i titoli più importanti delle varie game-farm direttamente via Internet e senza comprare il software su alcun supporto ottico. L’unico indispensabile requisito tecnico per giocare sarà una connessione Internet ad alta velocità ed un abbonamento mensile.

Giocare via streaming non significa però non pagare più i videogiochi, bensì bypassare le varie fasi che precedono il momento del “play” senza quindi inserire il disco e lanciare l’installazione. Con lo streaming game, infatti, tutti i videogiochi risiedono su potenti data-center presenti in tutto il mondo.

Questi data-center (o Cluster Server) veicoleranno gli ultimi videogiochi appena sfornati dalle software house per garantire il massimo della velocità di gioco assicurando, al contempo, prestazioni mai viste prima e sopratutto rendendo realmente ubiqua la modalità di gioco. Non sarà più indispensabile avere il proprio pc o console a portata di mano. Il software necessario gira su dischi fissi sempre attivi e raggiungibili da qualunque parte del mondo. Dove è possibile giocare in streaming su Internet?

Categorie
Studio Legale

Decreto Romani: salvi blog e Internet, Sky limitato e Youtube?

Il Decreto Romani è stato approvato dall’ultimo Consiglio dei Ministri e risulta attivo dal 1 Marzo 2010. In questo articolo cerchiamo di capire cosa c’è che và e cosa no nel Decreto di recepimento della Direttiva 2007/65/CE. Grazie alle proteste, non è passata la volontà di imbavagliare i blog e lo streaming, gli spazi pubblicitari di Sky vengono limitati e Youtube al momento rimane in un limbo. Andiamo con ordine.

Innanzitutto, le realtà Internet e le dirette TV via streaming non sono state considerate come entità chiaramente distinte, e i soggetti operanti nella grande Rete che risultano esenti da autorizzazioni e obblighi vengono indicati solo per esclusione. Chi invece diffonde online veri e propri palinsesti, ottenendo dalle immagini un ritorno economico (live streaming, web-tv ufficiali e IPTV) si dovrà uniformare alle regole UE sull’Audiovisivo.

Per quanto riguarda i servizi di video on-demand a scopo commerciale, sarà necessario presentare una dichiarazione di inizio attività all’AgGom. Se da un lato l’autorizzazione non comporta (come temuto) una valutazione preventiva sui contenuti diffusi, resta irrisolta la questione della responsabilità editoriale dei service provider (ISP).

Categorie
Eventi sportivi Streaming

33esima America’s Cup di vela in streaming GRATIS sul web

americascupPer la prima volta nella storia della Coppa America di vela, le regate saranno in diretta gratis sul Web. La sfida per la 33esima America’s Cup fra i multiscafi giganti del detentore Alinghi e dello sfidante Bmw Oracle, saranno infatti trasmesse su Internet in live streaming sul sito web ufficiale della manifestazione americascup.com.

Inoltre, per dare un segnale di ulteriore vicinanza al nuovo modo di comunicare attraverso la Rete, ci sarà anche un puntuale diario su Twitter, che permetterà di essere informati in ogni istante sulle regate e sugli altri aspetti dell’evento. Si tratta di una formula diversa da come siamo abituati. La decisione è ovviamente una novità rispetto alla limitazione dei diritti delle ultime edizioni.

Però i due contendenti, in disaccordo su tutto e divisi da una lunga battaglia legale, hanno concordato su almeno un punto: garantire la massima visibilità all’evento. Due anni di liti giudiziarie hanno sicuramente disperso gran parte del pubblico che il più antico trofeo sportivo si era guadagnato nelle ultime edizioni. Anche questo deve aver pesato sulla scelta di lasciare libere da diritti le immagini in rete.